giovedì 17 maggio 2007

‘Gli orologi li aggiustavo con i fichi d’india’.Enrico Ritzu inventore delle lancette che girano al contrario

Enrico Ritzu e la mamma Iolanda Locci
SANREMO (IM). Un orologio con le lancette che girano in senso inverso? Difficile ma non impossibile. Almeno per Enrico Ritzu riparatore orologiaio del ‘il Portale del Cinturino’ in Via Matteotti che, per questa particolare casualità, ora è diventato famoso.
Quel cliente, unico possessore di questo orologio davvero speciale, - racconta - ora mi fa una gran pubblicità e non passa occasione che, trovandosi da queste parti, non me lo faccia notare, puntualmente sempre al suo braccio, dicendomi ‘E’ preciso, spacca il secondo.”

Clicca QUI