giovedì 4 ottobre 2007

La storia di Renè artista dell’ardesia.La sua meridiana junghiana di 7 tonnellate in donazione a Zurigo

Renato Renè Ausenda
BAJARDO (IM). E’ terminata, l’8 luglio scorso a Bajardo, la Meridiana Analitica in ardesia iniziata da Renato Ausenda il 28 febbraio del 1998. Una vera opera d’arte ed oggi, per volontà dello stesso artista 45 bajocco, una donazione che si spera possa trovare presto dimora in terra di Zurigo.
La meridiana, infatti, è dedicata a Carl Gustav Jung che, a Zurigo, lavorò come direttore della clinica psichiatrica universitaria Birghozli ora beneficiaria per questo del lascito di Ausenda.

Clicca QUI