giovedì 21 giugno 2007

Sono io che creo i Souvenir d’Italy. Gli oggetti ricordo di Pietro Serafini venduti in tutto il Paese

Pietro Serafini
SANREMO (IM). Nelle mani si devono saper fondere molti talenti diversi. Falegname, fabbro, scultore ma ance disegnatore, programmatore informatico e pittore. Per realizzare i suoi souvenir nel suo laboratorio di Largo Volta, queste doti artistiche Pietro Serafini le ha proprio tutte e gli oggetti che confeziona all’ingrosso, arrivati anche al Vaticano, ne sono la prova tangibile: per gli manufatti sacri realizza San Francesco richiesto nella zona di Assisi, per Ponza, San Silvestro di cui è patrono, ma anche crocefissi, madonne, Sant’Antonio, Madonnine col Bambino, angioletti, al Sacra Famiglia, Gesù e persino Padre Pio.

Clicca QUI