lunedì 23 novembre 2015

La solidarietà del mormannolo Alberto Russo alla Parigi ferita dal terrorismo diventa evento

Alberto Russo e il collega francese
VENTIMIGLIA (IM). Il 13 Novembre scorso, già nel primo pomeriggio successivo ai vili attentati compiuti dall'ISIS nel cuore di Parigi e precedendo qualsiasi gesto istituzionale, Alberto Russo, da moltissimi anni Sovrintendente Capo della Polizia Municipale di Sanremo ma di sangue mormannolo (per parte di padre Ermanno che aveva percorso tutta la carriera nel Ministero della Giustizia), ha raggiunto la frontiera, a Ventimiglia San Ludovico, per posare un mazzo di rose blu, bianche e rosse sul suolo francese, giusto alla base dell'asta porta bandiera del nostro Paese amico, colpito da tanta e incredibile crudeltà.

Clicca QUI